Il 14 Settembre 2015, la provincia di Piacenza è stata devastata da una terribile quanto improvvisa alluvione. Sebbene per alcuni (ma non per tutti) essa avrebbe potuto essere prevista con discreto anticipo, l'intensità e le conseguenze di tale avvenimento non hanno memoria nella storia di Piacenza.

Strade divorate in pochi minuti dai torrenti nella notte, e nel caso del Nure così improvvisamente da non poter segnalare l'accaduto e causare la morte di tre persone in due veicoli.

Nei giorni successivi non restava che porre rimedio ai danni ormai purtroppo avvenuti ed aiutare i nostri conterranei a ritrovare un po' di normalità.

 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookies.